LA "MIA" PAROLA DI SPERANZA DEL GIORNO

«Non è qui. E' risorto!»

sabato 30 ottobre 2010

2

Chi ama non ha l'interruttore...



Chi è buono dona un poco,
chi ama vive per donare.
Chi è buono sopporta l'offesa,
chi ama dimentica.
Chi è buono ha compassione,
chi ama aiuta.
Chi è buono sorride,
chi ama fa sorridere.
Chi è buono comincia e finisce,
chi ama comincia per non finire mai.
Chi è buono fa quel che può,
chi ama fa l'impossibile.
Chi è buono aiuta chi sta vicino,
chi ama sempre sta vicino per aiutare.
Chi è buono misura il suo aiuto,
chi ama aiuta senza misura.

(Carlo De Ambrogio)

2 commenti:

claudio79 ha detto...

MMMM da ciò deduco una grossa differenza tra l'essere buono e l'amare :-)

Shalla-là ha detto...

...già... :-)